Mappatura nei - Dermatologia oncologica

Cambio abilitato

L'attività di Dermatologia Oncologica è finalizzata alla prevenzione, alla diagnosi precoce ed al trattamento delle neoplasie cutanee, in particolare del melanoma e del carcinoma. Tramite uno strumento dedicato che si chiama Fotofinder, viene eseguita una mappatura dei nei.
In Evidenza
Mappatura nei - Dermatologia oncologica
Mappatura nei - Dermatologia oncologica
Prezzo
0,00
La videodermatoscopia consiste nell'osservazione digitale in epiluminescenza con archiviazione delle immagini e consiste nell'utilizzo di una sonda ottica, che viene appoggiata sulla pelle previa interposizione di una sostanza (gel, olio, soluzione), che rende traslucido lo strato corneo della pelle in modo che si possano osservare le strutture sottostanti.
Il videodermatoscopio digitale è costituito:

  • sistema centrale computerizzato;
  • una sonda ottica periferica con micro-telecamera a fibre ottiche ad alta risoluzione;
  • obiettivi dotati di sorgente luminosa a luce fredda con potere d'ingrandimento variabile per i differenti tipi di analisi.

La videodermatoscopia digitale è un esame non invasivo, che consente una valutazione approfondita e permette di migliorare in maniera significativa la diagnosi; è impiegata anche nella diagnosi precoce del melanoma e delle altre neoplasie cutanee, nella diagnosi delle malattie cutanee e degli annessi cutanei (unghie, capelli e peli).

I vantaggi di questa metodica sono molteplici. Acquisizione di una immagine che si può ingrandire fino a 100 volte per meglio analizzare la neoformazione nelle sue piü piccole composizioni. Ciò permette di essere piü sicuri nelle indicazioni terapeutiche. Altro grande vantaggio, e´quello di poter archiviare la foto di ogni singolo neo del corpo e tenerlo monitorato nella sua evoluzione durante le visite successive.

http://www.fotofinder.it