Ecografia ginecologica

Cambio abilitato

L'ecografia ginecologica ( o pelvica) è un esame ecografico che ha lo scopo di valutare l'utero e le ovaie nelle donne che non sono in stato di gravidanza. Si eseguono anche ecografie in 3d del feto.
Ecografia ginecologica
Ecografia ginecologica
Prezzo
0,00
Si può eseguire:

    per via trans-addominale, appoggiando una sonda sulla parete addomino-pelvica ("pancia") della donna
    per via vaginale, introducendo la sonda in vagina.

Quest'ultima è la più usata ed è preferibile rispetto a quella trans-addominale per l'accuratezza dei risultati
 e per il minor fastidio che procura alla donna, che non deve avere la vescica piena.
In ogni caso sarà il medico che prescrive e/o effettua l'esame a consigliare l'approccio migliore per
 la singola paziente.

L'ecografia ginecologica è in genere effettuata su richiesta del medico curante:

    per diagnosticare/escludere la presenza di tumefazioni addomino-pelviche sospettate su base
anamnestica e/o obiettiva oppure patologie disfunzionali, infettive, malformative
    nelle pazienti in peri- e post-menopausa con perdite ematiche vaginali atipiche
    nella sorveglianza dell'ovaio e dell'endometrio in soggetti ad alto rischio di patologia
 neoplastica ovarica od endometriale
    nel monitoraggio dell'ovulazione spontanea e farmacologicamente indotta
    nel monitoraggio di terapie mediche e nel controllo di esiti chirurgici

Viene utilizzata come supporto a procedure invasive (sono-isterosalpingografia, paracentesi,
ago-aspirato di cisti ovariche ecc.) quando queste sono effettuate.
ECOGRAFIA GINECOLOGICA:

    Ecografia transvaginale
    Ecografia transaddominale
    Sonoisterosalpingografia