A che eta´e´consigliabile fare il lifting del viso?

La risposta è puramente soggettiva, poiché dipende dallo stato di rilassamento dei tessuti del viso.
In genere, i soggetti che vi ricorrono hanno un’età compresa tra i trentacinque e i settanta anni e oltre e l’intervento è soprattutto una scelta, non può essere un’obbligazione o una sorta di strumento per superare problemi di altro tipo. In pazienti giovani è preferibile un piccolo ritocco mirato, nella zona peri oculare o delle sopracciglia (lifting temporale e blefaroplastica).