Quanto dura l´intervento di mastoplastica additiva e quale anestesia si utilizza

Questo tipo d’intervento richiede un tempo limitato che non supera quasi mai l’ora. Grazie alle moderne tecniche anestesiologiche è possibile evitare il ricorso alla anestesia generale, il che rende più sicuro l’intervento.
Oggi grazie alla ipnosi combinata al blocco intercostale, l’intervento può essere eseguito a paziente sveglio e senza dolore; grande vantaggio per chi per motivi particolari non può subire l’anestesia generale.